Notiziario 15/07/2016

CRONACA

Incidente ferroviario sulla linea Andria-Corato. Il bilancio è di 23 morti e 52 feriti. La tragedia è avvenuta il 12 luglio, verso le 11.30 della mattina. I due treni viaggiavano in direzioni opposte sullo stesso binario e si sono scontrati frontalmente. I soccorsi sono partiti immediatamente, coinvolgendo carabinieri, polizia e vigili del fuoco, che si sono recati in aperta campagna per portare aiuto. Tanti anche i volontari, medici e infermieri, tra cui il SerMolfetta. Importante anche la raccolta del sangue, avvenuta in tutta la Puglia che ha visto a Molfetta il superamento delle 200 unità, accanto ai due nosocomi di Bari e a quello di Taranto. (L.M.)


ATTUALITA'

Pietro Centrone lascia la guida della Fondazione Valente. L'annuncio è srrivato durante la conferenza stampa per discutere della chiusura della Cittadella degli Artisti per inadempienze. A portarlo a questa decisione sono state le accuse arrivate in particlare dai social, come quelle riguardanti imbrogli sulla gestione della Cittadella. Centrone ha ricordato che la Fondazione è uscita dalla ATI assegnataria del bando di gestione ben prima della chiusura dell'infrastruttura, non condividendo più l'operato della capfila Fantarca. Sbagliata gestione, cattivo uso dei contributi regionali sono alla base di un fallimento che coinvolge politicamente sia centrodestra che centrosinistra. (L.M.)

Sorteggio dei pescherecci per la festa patronale di Molfetta. Il Comitato Feste Patronali ha già avviato i preparativi e a breve verranno diffusi i nomi delle imbarcazioni protagoniste della sagra a mare. L'unica nota infelice è la partecipazione sempre più scarsa dei pescherecci, essendone rimasti attivi ben pochi, a causa della crisi della marineria. (L.M.)


APPUNTAMENTI

Torna anche quest'anno Disconovità. L'edizione 2016 sarà ricca di ospiti, musica e danza. Sul palco si esibiranno Gabriella Aruanno, Annalisa Marella, Nathan Perrone, Humn Friends, Lorena Fanelli, Simo Monterisi, Vincenzo "Vins" Sinisi e tanti altri. Le coreografie che accompagneranno i brani musicali sono a cura di Accademia dei Talenti, Ginnastica Ritmica Iris, Les Dance e Belly Bari Dance. Ospite d'onore Vincenzo De Feudis.  A presentare ci sarà Lucia Catacchio, direttrice artistica dell'evento. Appuntamento al 20 luglio ore 20.30 presso l'Anfiteatro di Ponente a Molfetta. Ingresso gratuito. (L.M.)

Notiziario 08/07/2016

CRONACA

Ennesimo incidente mortale sulla 16bis. A perdere la vita è stato un 21enne di Casamassima. Ferita gravemente una ragazza di Acquaviva delle Fonti. Non sono ancora chiare le dinamiche dell'incidente, che ha coinvolto un tir. Sull'incidente stanno indagando gli agenti della Compagnia di Molfetta. (L.M.) 

Eternit anche in spiaggia alla Prima Cala. E dopo le campagne si ritrova eternit anche in spiaggia e questo accade nei pressi del grande parcheggio in località Prima Cala, dove i resti di una vecchia vasca sono alla mercé di tutti, pericolosissimi per la salute di abitanti e ambiente. Bagnanti indignati che vedono il luogo da sempre scelto per passare qualche ora al mare diventare terra di abbandono, discarica a cielo aperto per chi non riesce ancora a comprendere di arrecare danno a tutti. Una cartolina poco piacevole da destinare a quei pochi turisti che circolano in città. Dopo le innumerevoli segnalazioni di eternit abbandonato in campagna, un'altra brutta fotografia per Molfetta. (E.S.)


ATTUALITA'

Lo scorso 7 luglio a Molfetta è stato celebrato il 24° anniversario del sindaco della città, Gianni Carnicella. La cerimonia pubblica è avvenuta presso la scalinata della chiesa di San Bernardino, alla presenza del Commissario Prefettizio, Mauro Passerotti, che ha posto una corona d'alloro dinanzi l cippo che ricorda l'omicidio del Sindaco. Carnicella aveva solo 43 anni, nell'anno della sua morte. (M.L.G.)

 Intensificati i controlli in mare della Guardia Costiera. E' stata presentata nei giorni scorsi, nella nuova struttura della Capitaneria di Porto a Molfetta, l'operazione "Mare Sicuro" della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera. Il personale della Guardia Costiera ha effettuato da inizio stagione due interventi, uno a favore di due persone a bordo di una moto d'acqua in avaria e un altro, a favore di un diportista a bordo della propria unità in avaria nella zona di mare antistante il lungomare di Giovinazzo. L'operazione messa in campo dalla Guardia Costier riguarderà, fino al 18 settembre, tutto il compartimento marittimo di Molfetta, che metterà in campo circa 40 uomini e garantirà un servizio dinamico e coordinato di uomini e mezzi con una motovedetta e due battelli pneumatici veloci. 1530 è il numero di soccorso in mare, da contattare in caso di emergenza. (E.S.)

Riaperta l'aera giochi della villa comunale di Molfetta, in Piazza Garibaldi. Il commissario straordinario Passerotti ha presieduto l'evento. L'area, già esistente, ha subito una riqualificazione e una messa in sicurezza. Inoltre, una nuova area giochi è stata annessa al complesso ludico. I lavori sono stati curati dal Settore Lavori Pubblici del comune di Molfetta e finanziati dal Bilancio Comunale. L'area è video-sorvegliata 24 ore su 24, al fine di prevenire atti vandalici e di garantire sicurezza a coloro che ne usufruiranno. (M.L.G.)

Circa 500 tartarughe marine ogni anno sono curate e salvate nei centri di recupero WWF anche a Molfetta. Si è festeggiato a livello mondiale il Turtle Day e il WWF lo "celebra" con tre liberazioni di tartarughe marine, curate presso i centri di recupero di Policoro, Molfetta e Lampedusa, e ricorda che ogni anno sono oltre 500 le tartarughe marine curate presso i centri di recupero gestiti dal WWF, grazie all'impegno dei volontari e alla collaborazione dei pescatori. Gli eventi del Turtle Day vedono protagonista anche Bisceglie, dove sono state liberate 3 tartarughe marine, tra cui la piccola Ambra, di 18 centimetri di carapace, che aveva ingerito lenza e amo di 4 cm, consegnata dai pescatori al Centro Recupero WWF di Molfetta e operata dal prof. Di Bello del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell'Università di Bari. Dall'inizio dell'anno sono passati per il centro di Molfetta 155 esemplari di Caretta caretta, grazie alla collaborazione con 23 imbarcazioni. (E.S.)

A spasso con i dinosauri nella Lama Balice. Un progetto del SAC Nord Barese, che consentirà un viaggio virtuale nella Lama Preistorica. Un viaggio indietro nel tempo, grazie alla realtà virtuale, che condurrà i visitatori nell'era dei dinosauri e della civiltà rupesre, alla scoperta di una storia millenaria, riportata alla luce da importanti ritrovamenti nelle lame dei 5 comuni del SAC Nord Baresem che includono anche Molfetta, oltre che Bari, Bitonto, Giovinazzo e Terlizzi. Lama Preistorica, insieme a "Biblioteche da...mare", "Ipervisioni" e "Spazi della memoria", compone il gruppo di 4 progetti per i quali i comuni del sistema ambientale e culturale Nord Barese hanno ottenuto finanziamento per 1,2 milioni dal P.O. Fesr Puglia 2007-2013 (Asse IV), lo strumento con cui la Regione Puglia convoglia specifiche risorse per la progettualità in grado di integrare turismo e cultura. (E.S.)

Pronto intervento Acquedotto Pugliese. Offrire un servizio efficace ed efficiente, nel rispetto di un dialogo con la clientela, sempre più orientato verso la trasparenza: con questo obiettivo, Acquedotto Pugliese ha migliorato il numero verde gratuito "pronto intervento" 800.735.735, il servizio dedicato esclusivamente alle segnalazioni di guasti ed emergenze. A partire dal 1 luglio 2016, le telefonate al numero verde sono registrate ed i tati forniti trattati per le finalità del servizio. Il numero verde, gratuito sia da rete fissa che da rete mobile, è attivo tutti i giorni, 24 ore su 24 per la segnalazione di rotture, perdite, occlusioni e rigurgiti fognari, disservizi, irregolarità della fornitura, alterazione della potabilità dell'acqua. (E.S.)


APPUNTAMENTI

Inediti e restauri dalla Collezione Piepoli-Spadavecchia, in memoria di Mons. Luigi Martella- Si tratta di una mostra, in corso presso il Museo Diocesano di Molfetta, per ricordare l'impegno e l'interesse per la cultura del compianto Don Gino. Sarà visitabile per tutta l'estate insieme alla collezione permanente del museo, inclusa nel biglietto. (L.M.)

"Un modello adriatico per la gestione sostenibile della pesca e azioni innovative per il comparto ittico pugliese". Si svolgerà a Molfetta venerdì 15 luglio alle ore 17.00 presso la sede GAC Terre di Mare uno dei tre incontri dal tema "Un modello adriatico per la gestione sostenibile della pesca e azioni innovative per il comparto ittico pugliese", organizzato dalla sezione caccia e pesca della Regione Puglia, in collaborazioniste con Arpa Puglia, per agevolare il dialogo e la collaborazione tra mondo scientifico e operativo della pesca. La Regione Puglia è infatti in prima linea nell'Adriatico per individuare aree ad alto valore biologico e specie ittiche da ripopolare e sviluppare pratiche di acquacoltura sostenibile, attraverso metodi innovativi, obiettivi questi previsti dal progetto Ecosea, finanziato dal programma comunitario di cooperazione transfrontaliera CBC IPA Adriatico 2007-2013, che conta su u n prestigioso partenariato, composto dalle regioni Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche e Abruzzo, due Contee della Croazia, Ministero dell'Ambiente, forestale e Tutela delle acque dell'Albania. (E.S.)

Prima Biblioteca Vivente a Molfetta. Organizzata dall'Associazione InCo, il 20 luglio a partire dalle 16,30, presso la Fabbrica di San Domenico, si svolgeranno workshop, incontri per confrontarsi con ragazzi provenienti da Russia, Spagna, Slovacchia e Regno Unito. Conversando in inglese, infatti, si prenderà parte alla Biblioteca Vivente: i libri sono persone disposte a narrare la propria esperienza, a lasciarsi sfogliare come un libro. (L.M.)

Notiziario 01/07/2016

ATTUALITA'

Nominati due sub commissari a Molfetta. Affiancheranno il Dott. Passerotti. Si tratta della Dott.ssa Cinzia Carrieri, viceprefetto a Bari, dirigente Area V, Protezione Civile, Difesa Civile e Soccorso Pubblico, e della Dott.ssa Paola Maria Bianca Schettini, viceprefetto capo di Gabinetto, dirigente in posizione di staff. (L.M.) 

Giro d'Italia 2017: una tappa partirà da Molfetta. Sono già in trattativa gli accordi per il grande evento. Sarà la prima volta che Molfetta non sarà solo un passaggio fugace. La partenza sarà probabilmente alla Zona Indusriale e l'arrivo è previsto a Peschici. (L.M.)


CRONACA

Sigilli ai Cantieri Navali molfettesi. La Guardia di Finanza e alcuni ispettori dell'Asl-Ba, che si occupano di sicurezza sul lavoro, hanno posto sotto sequestro 7 cantieri da lunedì 27 giugno. La causa sarebbe lo stato dei luoghi, gli immobili e lo scalo d'alaggio. Non si sa chi debba provvedere alla manutenzione. (L.M.)


APPUNTAMENTI 

"E' opera vostra! Degli intrighi... degli inganni...". L'Associazione Capotorti propone uno spettacolo musicale dedicato all'opera buffa con musiche di Mozart, Rossini e Donizetti. Il coro polifonico e l'orchestra dell'Associazione saranno guidati dal M° Pasquale F.L. Somma. Lo spettacolo andrà in scena il 9 luglio ore 20.00, presso l'Anfiteatro di Ponente. I biglietti si possono acquistare tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 presso l'Ufficio IAT in via Piazza, 27/29 a Molfetta. (L.M.)

Il Festiva l di Cinema e Letteratura "Del racconto, il film". 25 appuntamenti tra Bari, Bitonto, Giovinazzo, Polignano a Mare e Molfetta. Per tutto il mese di luglio sono previsti incontri su libri e proiezioni cinematografiche. Il 15 luglio a Molfetta, presso il Chiostro della Fabbrica di San Domenico, sarà sviluppato un incontro su Pier Paolo Pasolini, con il libro e il film "La macchinazione". Il programma è in distribuzione presso l'Ufficio Iati, in via Piazza, 27/29. (L.M.)

Torna anche quest'anno Disconovità. L'edizione 2016 sarà ricca di ospiti, musica e danza. Sul palco si esibiranno Gabriella Aruanno, Annalisa Marella, Nathan Perrone, Humn Friends, Lorena Fanelli, Simo Monterisi, Vincenzo "Vins" Sinisi e tanti altri. Le coreografie che accompagnerannoo i brani musicali sono a cura di Accademia dei Talenti, Ginnastica Ritmica Iris, Les Dance e Belly Bari Dance. Ospite d'onore Vincenzo De Feudis.  presentare ci sarà Lucia Catacchio, direttrice artitica dell'evento. Appuntamento al 20 luglio ore 20.30 presso l'Anfiteatro di Ponente a Molfetta. Ingresso gratuito. (L.M.)