Notiziario 21/05/2018

ATTUALITA'

Inaugurato lo sportello medico popolare in Piazza Paradiso. Lo sportello informativo, che sarà operativo presso la sede di Piazza Paradiso 22 ogni giovedì dalle 19.30 alle 20.30, è stato concepito come importante mezzo per imparare ad accedere con più facilità a visite mediche, esami diagnostici e percorsi di cura, grazie all'assistenza di personale medico che guiderà i cittadini nel servizio di prenotazione visite, esenzioni dal pagamento del ticket e orientamento ai servizi gratuiti o a pagamento del Servizio Sanitario Nazionale. E' da lì che i cittadini verranno successivamente indirizzati verso studi medici attrezzati e saranno visitati da specialisti aderenti al progetto. Saranno inoltre organizzati periodicamente iniziative di informazione e prevenzione per saperne di più ed imparare a prevenire le malattie più frequenti, quelle che possono essere precocemente diagnosticate e guarite con piccole e semplici mosse. (L.M.)

I campetti e tutto lo spazio verde di via del Gesù, nei pressi di via Salvador Allende in zona 167, potrebbero ben presto tornare a ad essere funzionanti. La Giunta Comunale, con deliberazione n. 118 dello scorso 3 maggio, ha approvato l'attivazione della "procedura di individuazione di un nuovo soggetto gestore mediante una "manifestazione di interesse" per l'affidamento in concessione della gestione, con opere di ristrutturazione, adeguamento normativo e migliorie funzionali, dell'area". L’avviso pubblico sarà rivolto "a Federazioni Sportive, Enti di promozione sportiva, Enti non Commerciali e Associazioni Sportive senza fini di lucro, che perseguono finalità formative, ricreative e sociali nell'ambito dello sport e del tempo libero. La concessione sarà di 4 anni e rinnovabile fino a un massimo di 8 anni; canone di concessione di euro 680,00 annui + Iva; il tutto con il criterio di selezione secondo l'offerta più vantaggiosa economicamente. (L.M.)

Si intensificano i controlli sulla circolazione stradale in città e sulle vie di accesso e uscita dalla stessa con l'ausilio di nuove apparecchiature all'avanguardia. Gli agenti della Polizia Municipale di Molfetta, sotto le direttive del comandante Giovanni di Capua, hanno monitorato via Giovinazzo, nei pressi della nuova rotonda, rilevando infrazioni al codice della strada attraverso l'utilizzo di telelaser, ovvero un nuovissimo autovelox che rileva le velocità dei veicoli e gli eventuali eccessi facendo scattare un meccanismo sanzionatorio. Un altro sistema di controllo stradale è una particolare apparecchiatura che attraverso il riconoscimento delle targhe dei veicoli, sia in sosta sia in movimento, è capace di controllare validità dell'assicurazione, regolarità della revisione, sosta vietata e anche se l'auto oggetto di verifica possa essere stata rubata. Sarà in uso anche un moderno etilometro, per scongiurare la guida sotto l’effetto di alcol. (L.M.) 

La Giunta Regionale della Puglia ha stilato il calendario per l'anno scolastico 2018/2019. Le lezioni inizieranno il 20 settembre prossimo e termineranno il 12 giugno 2019. Per le scuole dell'infanzia, invece, il termine delle attività è fissato due settimane più tardi, il 29 giugno. In base all'autonomia scolastica, ogni istituto può disporre adattamenti al calendario stabilito purché resti invariato il numero dei 200 giorni effettivi di attività didattica. (L.M.)


APPUNTAMENTI

La SPI CGIL presenta "Carosello - Il sindacato dei pensionati in piazza", un evento che si svolgerà il 25 maggio a Molfetta in Piazza Garibaldi. In Puglia sono 13 le città coinvolte con incontri, dibattiti, spettacoli. Partito da Brindisi il 10 maggio, si chiuderà a Vieste l'11 luglio. (L.M.)

Notiziario 14/05/2018

ATTUALITA'

Cimitero, parte l'iter per la realizzazione della nuova area con le fosse per l'inumazione. Come negli ultimi anni, si è creato il problema della mancanza di cassettoni per l’inumazione dei defunti, che nel frattempo sono stati depositati in cappelle private o di proprietà delle confraternite. La Giunta Minervini ha deliberato all’unanimità il progetto esecutivo per la realizzazione della recinzione perimetrale dell'area individuata proprio per questo fine. Nel frattempo continuano le denunce per i furti all’interno del cimitero, che riguardano rosai, vasi in marmo e lumini in vetro. (L.M.)

1125 domande per lavorare in Asm. Il numero di domande è stato talmente elevato che ora si cerca una società specializzata nella selezione del personale, per creare una graduatoria da cui attingere per eventuali assunzioni a tempo determinato. Il bando prevedeva la formazione di una graduatoria con cento possibili lavoratori che avrebbero operato per un periodo temporaneo massimo di trenta mesi o frazioni di mese, a seconda delle necessità dell'azienda. Tra i requisiti per partecipare fedina penale pulita, maggiore età, idoneità psico fisica e possesso della patente di guida di categoria B o superiore. (L.M.)

Tartaruga in difficoltà affidata alle cure del Centro Recupero di Molfetta. La caretta caretta, rinvenuta nel porto di Giovinazzo e condotta a riva sul gommone dell'associazione di Vito Crismale, è stata soccorsa dai volontari del WWF Molfetta, dagli uomini dell'Ufficio Locale Marittimo, dal personale medico del Servizio Veterinario dell'Azienda Sanitaria Locale e presa in consegna dal centro molfettese che ogni giorno si occupa del benessere di questi esemplari. La tartaruga è una femmina adulta dell'età pari a 20 anni e, se non saranno riscontrate patologie, sarà liberata nei prossimi giorni.(L.M.)


CRONACA

Tre 16enni in coma etilico. E’ successo nel parcheggio di uno dei club molfettesi, due ragazzi e una ragazza sono stati portati via in codice rosso da ben tre ambulanze del Servizio 118. Sono stati trasportati presso l’ospedale di Bisceglie, mentre i Carabinieri stanno svolgendo accertamenti per ricostruire la dinamica dell'accaduto. Appare impossibile che il personale abbia servito alcolici ai ragazzini, ma è molto probabile che abbiano portato l’alcol da casa, sia per ovviare ai divieti che per abbattere i costi della serata. (L.M.)


APPUNTAMENTI

Torna l'appuntamento con  "Molfetta in Bicicletta" organizzata dalla Fidas in collaborazione con il CTG Molfetta, patrocinata dal comune di Molfetta. Il 20 maggio tutti in sella per promuovere la cultura della donazione. La biciclettata si snoderà tra le vie della città con una sosta presso l'Azienda Agricola Biologica Colicello. L'evento sarà seguito in diretta da Radio Idea. Per iscriversi è possibile recarsi presso la sede del CTG in via Nicola Maggialetti, 6. (L.M.)

Notiziario 16/04/2018

CRONACA

Incidente sulla Bisceglie-Molfetta. Due auto si sono scontrate frontalmente, nell'incidente avvenuto poco dopo la mezzanotte di sabato in via Imbriani, sulla litoranea che conduce Bisceglie a Molfetta. I due veicoli, una Opel Meriva e una Citroen C2 con a bordo due giovani molfettesi, sarebbero entrati in collisione a causa del sorpasso azzardato di un terzo mezzo, che si sarebbe poi dato alla fuga. La questione, in ogni caso, sarà accertata tramite ulteriori rilievi da parte dei Carabinieri della Tenenza di Bisceglie giunti sul posto. Il conducente della Opel è stato portato all’ospedale Bonomo di Andria in codice rosso. (L.M.)

Scippo nei pressi della stazione ferroviaria: arrestato il rapinatore. Si tratta di un pregiudicato 35enne, che ha strappato con forza la borsa che un anziano 86enne aveva con sé, facendolo rovinare a terra, per fortuna senza gravi conseguenze. Ad assistere alla scena un extracomunitario domiciliato a Molfetta che ha rincorso il reo, ha recuperato la refurtiva e lo ha immobilizzato in attesa delle forze dell’ordine, allertate da altri testimoni alla vicenda. Per il 35enne si sono aperte le porte del carcere di Trani. (L.M.)


ATTUALITA'

Siglato il gemellaggio tra Molfetta e Alessano, due comuni uniti nel nome di Don Tonino Bello. Nella sala consiliare "Gianni Carnicella", alla presenza dei rappresentanti politici e religiosi dei comuni di Molfetta ed Alessano, si sono voluti "consolidare i rapporti di amicizia e fratellanza, al fine di instaurare forme di cooperazione attraverso iniziative culturali, religiose, sociali, turistiche e sportive", nei luoghi dove don Tonino ha vissuto ed operato, perché queste due città, come ha detto il sindaco di Alessano, Francesca Torsello, «possano diventare per la Puglia, per l'Italia e per il mondo intero "arca di pace"». Nel frattempo si attende a visita di Papa Francesco. (L.M.)

Un nuovo monumento dedicato ai Caduti sul Mare a Molfetta. Martedì 15 maggio, alle ore 10.30, in banchina Seminario di Molfetta preso la locale Capitaneria di Porto, si svolgerà la cerimonia d'inaugurazione del Monumento ai Caduti del mare. Il monumento, opera realizzata dallo scultore terlizzese Giovanni Morgese e realizzata dal maestro artigiano molfettese Pasquale de Nichilo, vuole essere l'omaggio della cittadinanza a tutti i molfettesi che hanno sacrificato la loro vita svolgendo una professione sul mare e in particolare a tutti coloro che sul mare hanno perso la vita. A volere l’opera è stata l’Associazione Nazionale Marinai d'Italia gruppo di Molfetta "Guardiamarina G. Piccininni". (L.M.)

Sono aperte le iscrizioni per il prossimo anno scolastico presso l’asilo nido comunale. I genitori dei bambini dai 3 mesi di vita ai 3 anni non compiuti alla data del 31 dicembre 2018, residenti nel territorio molfettese, possono fare richiesta, affinchè i figli frequentino l'istituto aperto dal lunedì al venerdì. Alla richiesta bisognerà allegare il certificato ISEE e anche la documentazione sanitaria attestante l'avvenuta vaccinazione obbligatoria. Le richieste potranno essere depositate entro le ore 12 del 18 maggio 2018 all'ufficio protocollo del Comune. A seguire scatterà una fase istruttoria a conclusione della quale verrà reso noto l'elenco degli iscritti. (L.M.)