Notiziario 2/4/2019

ATTUALITA'

Cambiamenti nel conferimento del porta a porta. La Asm ha dato comunicazione che dal 1° aprile le confezioni in tetrapack saranno ritirate con la carta e non più con la plastica. Questa novità riguarda solo gli oggetti in tetrapak come brik di latte, vino e succhi di frutta nonché di altre bibite che quindi andranno lasciate davanti alla porta di casa non più il venerdì ma con il mastello del mercoledì. (L.M.)

Commissione Pari Opportunità: pubblicato l'avviso pubblico. Potranno candidarsi coloro che dispongono di competenze in materia di pari opportunità nel campo giuridico, economico, sociologico, psico-pedagogico, della formazione, del lavoro, dei servizi sociali, dell’ambiente e delle comunicazioni sociali. La commissione avrà il compito di promuovere azioni positive per rimuovere ogni discriminazione, diretta o indiretta che impedisce l’uguaglianza sostanziale e la realizzazione di pari opportunità tra uomini e donne nella società, cura e sollecita la realizzazione di iniziative volte a favorire la partecipazione attiva delle donne alla vita politica, sociale ed economica; la promozione in particolare di una rete organica di servizi per tutti i componenti della famiglia, che consenta il raggiungimento di un corretto equilibrio tra responsabilità nella famiglia, nel lavoro e nella società, favorendo l’equilibrio tra responsabilità familiari e professionali anche mediante una diversa organizzazione del lavoro, delle condizioni e del tempo di lavoro; Gli interessati potranno inviare la propria candidatura entro il 2 maggio. (L.M.)

Sono di Molfetta i due nuovi Campioni Italiani di Lotta Stile Libero. Le aspettative non sono andate deluse e, ad una settimana di distanza, le medaglie d'argento vinte nella competizione di Greco-Romana si sono trasformate in oro per Mirko De Nichilo e Lotito Nicolangelo nella competizione di Lotta Stile Libero. La Polisportiva Libertas Molfetta nell'ultimo appuntamento di marzo e nello stile ad essa più congeniale per cultura e tradizione sportiva porta a casa due titoli nazionali, al quale si aggiunge il secondo posto nella classifica generale a squadre Esordienti, e altre medaglie pesanti per i giovani lottatori molfettesi. (L.M.)


CRONACA

Una poliziotta di Molfetta, Annalisa Gadaleta, comandante delle Polizia Penitenziaria di Ferrara, dopo sette mesi di indagini arresta il latitante Edin Titic. L'uomo, detto"Il Lupo" per la sua indole, era evaso dalla casa di reclusione di Ferrara ad agosto dello scorso anno. Aveva usufruito di un permesso premio, non era rientrato e si era dato alla macchia. Arrestato nel 2011, l'uomo, con precedenti per rapine, furti e detenzione di armi, doveva scontare una condanna definitiva che avrebbe avuto termine il 20 luglio 2023. L'indagine è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Ferrara. Titic è stato individuato a Milano, in zona Treccia, dove si nascondeva grazie ad una fitta rete di copertura. Pedinato, è stato catturato e trasferito subito al carcere milanese di San Vittore. (L.M.)


APPUNTAMENTI

A Molfetta "Viamare", una settimana di eventi culturali. È il Mediterraneo il protagonista di ‘ViaMare – Rotte nuove verso un orizzonte di pace’, Settimana di Cultura che ritorna dal 7 all’11 aprile presso il Pontificio Seminario Regionale di Molfetta per l’edizione 2019. La manifestazione avrà il suo inizio domenica 7 aprile con un concerto-spettacolo di Oona Rea, sulle onde della fratellanza. Nella serata successiva Andrea Riccardi, fondatore della comunità di Sant’Egidio, aiuterà a districarci nella complessa situazione geopolitica del Mediterraneo, nel nome della giustizia cristiana. Interessante sarà la possibilità di ascoltare la testimonianza del patriarca di Babilonia dei Caldei, il cardinal Louis Raphaël Sako, che racconterà della situazione socio-politica in Iraq e di come, alla luce del documento sulla fratellanza umana, la Chiesa cattolica viva itinerari di pace. Penultimo incontro, mercoledì 10 aprile, è con il critico cinematografico Giuseppe Grossi, che ci accompagnerà nella visione del film “Babel”, del regista messicano Inarritu. La manifestazione, si concluderà l’11 aprile con il confronto con il professor Wael Farouq, docente di lingua e cultura araba presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano, nel quale sarà possibile gustare la bellezza di parlare, anche se con due alfabeti diversi, quello islamico e quello cristiano, la stessa lingua, in nome di Dio. (L.M.)

Approfitta dello sconto del 10% per prenotazioni tramite Booking.com

Usando il nostro link: https://www.booking.com/s/15_2/radioi91 in fase di prenotazione su Booking.com, dopo il soggiorno riceverete un rimborso pari al 10% sulla prenotazione!

  1. Una volta che avete cliccato sul link 
  2. Cercate e prenotate dove volete la struttura preferita.
  3. Godetevi quindi il soggiorno.
  4. Riceverete a fine soggiorno il premio direttamente sulla vostra carta di credito.
  5. Lasciate qui sotto un post con i vostri commenti.

Notiziario 12/02/2019

ATTUALITA'

10 milioni di Euro a Molfetta per il recupero dei rifiuti. Il presidente Emiliano ha annunciato un ulteriore stanziamento di 10 milioni di euro, rivenienti da fondi Cipe, per la realizzazione, sul territorio comunale, di un impianto per il trattamento e il recupero di rifiuti da spazzamento stradale. L'impianto dovrà trattare i rifiuti stradali quali per esempio il pietrisco, che potrà essere poi riutilizzato nell'ingegneria civile, e la plastica, con un sistema avanzato che ne consente il recupero. La scelta di Molfetta che coprirà un bacino molto ampio, dal nord barese alla capitanata, è stata ritenuta strategica per posizione geografica nell'ambito della procedura per l'individuazione di luoghi idonei per il trattamento e il recupero della frazione secca. (L.M.)

Inaugurato presso l’ospedale di Molfetta il nuovo servizio di senologia. È stato il presidente della Regione Puglia, Emiliano, a inaugurare il nuovo servizio di senologia all’ospedale don Tonino Bello di Molfetta. Presenti il sindaco di Molfetta Tommaso Minervini, il direttore generale della Asl Bari Antonio Sanguedolce e tutti gli amministratori locali. Il nuovo servizio di senologia, collocato al primo piano dell’ospedale, in locali ampi ed idonei, è dotato di tutte le tecnologie necessarie. Sarà operativo immediatamente e, nelle prossime settimane, sarà potenziato anche nell’organico con l’assunzione di una senologa. Il servizio era stato sospeso, nei giorni scorsi, proprio per consentire il trasferimento del reparto al primo piano e l’allestimento degli ambienti. (L.M.)


CRONACA

Molfetta piange ancora per la tragedia Truck Center. Storia di un processo che adesso andrà rifatto. Nell'estate del 2017 giunse la notizia che diversi condannati in primo grado erano stati assolti "per non aver commesso il fatto" mentre per altri si constatava la maturazione del termine di prescrizione ed è stato revocato il risarcimento danno alle famiglie delle vittime, al Comune di Molfetta e alla Regione Puglia, costituitisi parti civili. Si susseguirono iniziative di piazza, mobilitazioni che di fatto hanno aiutato l'arrivo in Corte di Cassazione, che, venerdì 8 febbraio 2019, ha annullato con rinvio la sentenza della Corte d'Appello di Bari. In attesa di conoscere le motivazioni, è possibile adesso ipotizzare cosa accadrà: il processo sarà completamente da rifare e verrà portato all'attenzione di un'altra sezione della Corte d'Appello del capoluogo pugliese. Da rifare perché secondo la Corte di Cassazione devono necessariamente essere fatte nuove valutazioni. (L.M.)


APPUNTAMENTI

La processione del Sabato Santo a Molfetta raccontata nel nuovo libro di Francesco Stanzione. A distanza di soli quattro anni dell’ultima pubblicazione, Francesco Stanzione dà alle stampe La grande processione del Sabato Santo a Molfetta, sempre per i tipi dell'"Editrice L'Immagine". La novità editoriale, incentrata sui riti processionali che a Molfetta hanno luogo il sabato che precede la Pasqua, sarà presentata venerdì 15 febbraio 2019 alle ore 19 presso il Museo diocesano, alla presenza dell'autore, dell'attuale priore Onofrio Sgherza, dello storico dell'arte Gaetano Mongelli e del presidente dell'associazione Pugliautentica Gaetano Armenio, con la moderazione dell'avv. Tommaso Poli. (L.M.)